fbpx
ISCRIZIONE GRATUITA FINO AL 31 LUGLIO

CORSO DI RECITAZIONE CINEMATOGRAFICA BAMBINI NARTE ACADEMY – NAPOLI

Vuoi iscriverti ai nostri corsi?

 

Il corso di Recitazione Cinematografica Under 13 di eccellenza che ti guiderà in un percorso professionalizzante nel mondo del cinema

INIZIO CORSO
Ottobre 2020
DURATA & FREQUENZA
3 anni
1 incontro da 3 ore a settimana + workshop
giorno: Martedì
STRUTTURA DEL CORSO
I corsi si svolgono a Napoli nella sede dell’Accademia
Corsi a numero chiuso (max 20 allievi)
Prove di ammissione gratuite.
REQUISITI DI ACCESSO
Il Corso è rivolto ai bambini dai 13 anni in giù, per l’apprendimento delle migliori tecniche di recitazione sul palcoscenico e davanti l’obiettivo della macchina da presa, con visite su importanti set.

Il laboratorio di formazione cinematografica per bambini dai 7 ai 13 anni, utilizza le tecniche proprie del Metodo Actors Studio.

Stile di insegnamento della recitazione, messo a punto da Konstantin Sergeevič Stanislavskij nei primi anni del ‘900, e che tuttora hanno grande valenza ed efficacia nella formazione del giovane attore.

Per tutti gli iscritti partecipazione GRATUITA a casting teatrali.

Partecipa ad una lezione di prova GRATUITA!

Programma del corso

1° modulo:

DIZIONE E PRONUNCIA
  • Riconoscimento degli organi di produzione del suono e di risonanza
  • Respirazione con uso corretto del diaframma
  • Articolazione della parola
  • Allenamento della muscolarità mimico-facciale
  • Esercizi di controllo intonativo
  • Esercizi di scansione ritmica
  • Modulazione del volume e dell’espressività della voce
  • Esercizi di lettura e apprendimento delle regole di dizione
  • Esercizi di comunicazione efficace

2° modulo:

ESERCIZI DI ESPRESSIONE EMOZIONALE
  • Lavoro di alfabetizzazione emozionale
  • Contattare le proprie emozioni
  • Espressioni facciali delle emozioni
  • Espressione corporea delle emozioni
  • Esprimersi in silenzio, nel silenzio
  • Gestione e controllo delle emozioni
  • Esercizi di ascolto, memoria e fiducia
  • La Preparazione: essere emotivamente pieni prima della scena
  • Discussione di gruppo: la collaborazione sarà continuamente stimolata con l’intento di valorizzare la coesione del gruppo

3° modulo:

IMPROVVISAZIONI (di gruppo o individuali)
  • Improvvisare sul tema
  • Improvvisare in diverse condizioni emotive
  • Azioni reali in situazioni immaginarie
  • Il Sé Magico
  • Tecnica della Ripetizione

4° modulo:

RECITAZIONE
  • Training: rilassamento
  • Esercizi di Concentrazione
  • Lettura e memoria di scene tratte da film e fiction italiane
  • Corporizzazione delle parola
  • Cura dell’ intenzione ed intonazione della battuta
  • Pulizia e padronanza della battuta
  • Esercizi di naturalizzazione della battuta
  • Richiamo emotivo
  • Coordinamento azione/battuta
  • Studio delle pause
  • Persona e Personaggio
  • Studio del personaggio

5° modulo:

ACTING (recitazione davanti alla macchina da presa)
  • Azione individuale e di gruppo
  • Coordinamento azione/ battuta
  • Controllo dell’espressività facciale e corporea
  • Esercizi di controllo delle emozioni
  • Esercizi di concentrazione per la ripresa e lo stop dell’azione
  • Interpretazione del personaggio e cambiamento degli stati emotivi
  • Interazione attori.

6° modulo:

OBIETTIVI
  • Formazione dell’attore
  • Miglioramento delle abilità linguistico
  • Espressive
  • Potenziamento della capacità creativa
  • Sviluppo di una comunicazione efficace
  • Sviluppo del livello di autostima
  • Sviluppo delle abilità di relazione
  • Lavoro sull’importanza della collaborazione e dell’ attività di gruppo per la crescita cognitiva e socio
  • Affettiva dell’allievo
Il Metodo è la somma totale delle esperienze di laboratorio di grandi attori del passato, delle testimonianze e delle dichiarazioni che hanno lasciato.

L’attrice e docente Cristina Buoninfante, approfondisce da anni lo studio delle emozioni e della gestione emotiva sulla scena, dedicandosi all’analisi e alla sperimentazione delle tecniche di recitazione dei grandi Maestri del Metodo Americano, quali K. Stanislasky, Lee Strasberg, Sidney Meisner, Stella Adler.

Gli esercizi, che non perdono mai di vista 3 punti focali della Recitazione quali:

  • Il Rilassamento,
  • La Concentrazione,
  • L’Immaginazione.


Sono incentrati su un lavoro di tipo emozionale utile al giovane allievo, sia per l’acquisizione del Metodo, attraverso cui poter richiamare le emozioni necessarie al personaggio dato, sia per la sua formazione caratteriale e di sviluppo della personalità.

Il giovane apprendista comincia a recitare da subito, nello "Spazio Scenico", in cui potrà sperimentare il suo talento e la sua forza creativa, sempre sotto l’occhio sensibile della Docente.

N.B: Gli esercizi sono stati accuratamente selezionati in relazione alla giovane età dell’allievo.

Gallery


Docenti del Corso

cristina-buoninfante
Cristina Buoninfante
Laurea in Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Salerno con tesi sulla teatroterapia , il teatro come strumento di sviluppo della personalità del giovane.

Nel 1999 segue il corso di recitazione cinematografica, a Roma, alla scuola PROFESSIONE CINEMA diretta da Giulio Scarpati

Nel 2009 si trasferisce a Napoli e collabora con la Scuola di Cinema di Napoli in qualità di promotrice e docente dell’Acting Junior, al quale ha dedicato i suoi studi e aggiornamenti rivolgendosi ad un target di giovani talenti che coprono la fascia di età dai 7 ai 14 anni.

Scrive testi e sceneggiature per bambini e ragazzi, fra cui il soggetto:

  • de “La Recita” vincitore come miglior cortometraggio al Napoli film festival.
  • Sceneggiatura di “ Tutto bene” selezionato al Napoli film festival e vincitore del My Giffoni.
  • Ultimo lavoro “ Preghiera a San Gennaro” selezionato dal Giffoni Film Festival nella sezione elements 10 + e vincitore del Premio sele del Mezzogiorno come miglior cortometraggio
  • .

Per maggiori informazioni sui nostri corsi

Contattaci
Call Now Button