Bruno Nappi

Nel 1975, dopo essersi diplomato al Liceo Scientifico, si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza Federico II e contemporaneamente lavora, prima come assistente e in seguito come regista, per la prima televisione privata italiana, Telenapoli.

Nel 1982 comincia a lavorare nel cinema come aiuto regia di Nanni Loy, Lina Wertmuller, Luigi Magni, Giancarlo Giannini, Luciano Odorisio, Cinzia Th. Torrini e tanti altri. Nel 1996 lavora come casting director per Un posto al Sole. Dal 1997 dirige per la Rai e per Mediaset fiction televisive. Nel 2000 è produttore creativo di “Cuori rubati”, serie tv per Raidue.

Lavora, poi, per la Columbia Pictures firmando la regia di 12 episodi della serie tv “Tequila & Bonetti”, distribuita in molti Paesi. A metà degli anni 2000, continua la collaborazione con la casa di produzione Freemental Media dirigendo per sei anni la serie televisiva “La Squadra” e successivamente “La nuova Squadra”.

Dirige inoltre documentari in giro per il mondo, spot pubblicitari e video musicali. Attualmente è regista di Un Posto al Sole.