Orlando Cinque

Napoletano, attore e regista, nasce a Piano di Sorrento nel 1972. Studia alla Scuola dello Stabile di Genova dove si diploma nel 1998.
Lavora in seguito, in giro per l’Italia, con numerosi registi, tra i quali: Matthias Langhoff, Marco Sciaccaluga, Andrea De Rosa, Elio De Capitani, Anton Milenin, Ferdinando Bruni, Juri Ferrini, Andrè Ruth Shammah, Marco Baliani, Fabrizio Parenti, Renato Carpentieri, Andrea Liberovici, Pierpaolo Sepe.
Ha studiato, inoltre, con Valerio Binasco, Claudio Morganti, Elizabeth Kemp, Davide Iodice, Bruce Myers, Alfonso Santagata, Francis Pardelhian e altri.
Nel 2009 fonda HANGAR-O’, gruppo di ricerca e produzione teatrale, con il quale realizza la sua prima regia: “Quai Ouest” di Bernard-Marie Koltès, selezionato per l’edizione 2010 del Napoli Fringe Festival.

Nel gennaio del 2011 ha liberamente adattato, diretto e interpretato il Caligola di Albert Camus, con la co-produzione del Teatro Stabile di Napoli, portando in scena Caligola On Air, al teatro Galleria Toledo.

Nel 2013 ha adattato, diretto, interpretato e co-prodotto: “Creditori” di August Strindberg, presentato al Teatro Bellini di Napoli, con un enorme successo di pubblico e di critica e, successivamente, è stato protagonista di FIONA, tratto dall’omonimo romanzo di Mauro Covacich, prodotto dal Teatro Stabile di Trieste per la regia di Andrea Liberovici.
La stagione successiva è Creonte nella Medea di Seneca, (debutto al Piccolo di Milano) con la regia di Pierpaolo Sepe, al fianco di Maria Paiato.
Nella stagione 2015/16 è stato tra gli interpreti principali (Versinin) di Tre sorelle di A. Cechov diretto da E. Bronzino per il TPE di Torino e di Il Sindaco di Rione Sanità di Eduardo De Filippo per la produzione del Teatro Stabile di Genova e diretto da Marco Sciaccaluga.
Nella stagione appena conclusasi ha diretto e interpretato CALCEDONIO per lo Stabile di Napoli-Teatro Nazionale.

Dal 2008 al 2010 recita un ruolo da co-protagonista (Trenta denari) nella serie-tv Romanzo Criminale.
Ha partecipato inoltre a numerose produzioni televisive e cinematografiche tra cui ricordiamo solo le più recenti: Francese (Regia Michele Alaique – ruolo da co-protagonista) in uscita il prossimo autunno, Prod. Tao2; Il Sindaco pescatore (regia di Maurizio Zaccaro) al fianco di Sergio Castellitto; Non uccidere 2 (Regia Michele Alaique – protagonista di puntata), Un Mondo Nuovo (regia di Alberto Negrin, ruolo co-protagonista), “Viaggio sola” (film di Maria Sole Tognazzi) e I Borgia, serie tv europea ideata dall’americano Tom Fontana.