PARTECIPA ALL'OPEN DAY PER OTTENERE LO SCONTO DEL 50%

Qual è l’età giusta per iniziare a recitare?

recitazione-bambini

Qual è l'età giusta per iniziare a recitare?

Generalmente l’età adatta per iniziare a partecipare ai corsi di recitazione cinematografica è di sei anni, l’età giusta in cui i bambini iniziano a coltivare le loro passioni e acquisiscono nuove relazioni al di fuori del proprio nucleo familiare.

Inoltre se un bambino non ama il calcio, il basket o la pallavolo, non è detto che bisogna per forza costringerlo ad allenarsi: la recitazione potrebbe diventare un’ottima alternativa per un apprendimento spontaneo e piacevole in base alle proprie capacità.

recitazione-bambini

I benefici della recitazione per i bambini

I bambini acquisiscono tanti benefici nel frequentare un corso di recitazione, difatti aiuta a migliorare la percezione del proprio fisico nello spazio circostante, con armonia e semplicità. I piccoli allievi imparano ad acquisire una vera e propria consapevolezza corporea, prendendo piena conoscenza delle proprie potenzialità.

A livello mentale stimola la creatività e l’empatia. Questo processo è dovuto dal fatto che quando si recita ci si mette nei panni di un personaggio, caratterizzato da desideri, paure, obiettivi e sogni. 

Per essere convincenti quindi è necessario immaginare cosa prova il personaggio che si va ad interpetrare, cosa vive, quali sono le sue emozioni e come è possibile trasmetterle ad altri. Questo aiuta a migliorare la capacità del bambino di comprendere il prossimo, insieme alla guida dell’insegnante.

Sei Pronto?

Studia recitazione cinematografica alla Nartè Academy e diventa un attore di successo.
Scopri il nostro corso annuale in sede:

Partecipa ad una lezione di prova GRATUITA!

Per maggiori informazioni chiamaci o inviaci un messaggio.

Comments are closed.